n°4 Gusto

uva vinoSecondo numero dedicato all’enogatronomia. In apertura la consueta rubrica “a proposito di.. ” di Marilena Panziera, quattro passi nella storia.. a seguire due dolci della Valle Formazza Brotje e Kruschli. Il Bettelmatt e le ricette dei migliori ristoranti ossolani. Il Walser Shtuba di Formazza, l’Edelweiss di Viceno, l’Edelweiss di Bognanco “con le antiche ricette”, il Divin Porcello di Masera e Ca’ del vino di Varzo. Una parte dedicata alla castagna e a seguire un corposo articolo sulla latteria turnaria di Trontano e i formaggi prodotti. Non mancano i funghi,  con consigli sui luoghi di ricerca. Un’articolo sul Prunent, con l’ occasione del ritrovamento di un antico documento attestante. La città di Domodossola presenta il nuovo piano urbanistico “Il borgo della cultura” e a seguire una recensione di arte in volo, la collettiva contemporanea nel sottopasso della stazione ferroviaria. Da Viceno viene presentata la Casa Museo della Montagna. Michela Zucca ci scrive della polenta nella cultura alpina e delle pentole di pietra ollare. Zella intervista Gian Mauro Cottini per la riscoperta e valorizzazione del patrimonio enogastronomico ossolano. Rosella Favino in pagine fragili ci scrive della Vigezzo e a seguire troviamo il mirtillo raccontato da Anna Proletti.

Buona lettura…